DESCRIZIONE DELLE MATERIE TRATTATE

STORIA DELLA NATUROPATIA
I tre principi della Naturopatia; il concetto di salute; i precursori della Naturopatia moderna; le leggi fondamentali per impostare la terapia; tecniche di rapport con il cliente; individuazione del corretto percorso e degli stili di vita salutari; vari approcci naturopatici. Espressione e applicazione di varie tecniche in uso in oriente ed occidente, compilazione della scheda cliente. L’uso del Biotensor come strumento di diagnosi energetica, casi pratici

CROMOARMONIA
I colori come metodo di equilibrio psico-fisico e ambientale; gli abbinamenti di colore e il loro influsso sull’equilibrio o sul disequilibrio energetico dei chakra; l’abbigliamento come mezzo per comunicare e ottenere uno stato di equilibrio personale; i colori nel nostro ambiente.

BIOLOGIA E MICROBIOLOGIA
La cellula procariota ed eucariota; la divisione cellulare;elementi di genetica;        i principali ceppi batterici; i virus; il sistema immunologico; i grup- pi sanguigni; cenni di istologia vegetale e animale; cenni di embriologia; cenni di epigenetica.

ALIMENTAZIONE ED INTOLLERANZE
Introduzione all’alimentazione naturale nelle diverse culture del mondo; regole generali per una corretta alimentazione; differenza tra intolleranza e allergia; vari metodi per individuare le intolleranze alimentari; nozioni generali di alimentazione; stesura di un percorso alimentare; valore calorico. Protocollo e pratica con test EAVi ed altri metodi.

ANATOMIA
Il corpo umano, i vari organi e gli apparati: scheletrico, nervoso, linfatico, circolatorio, digerente, respiratorio, urogenitale. Il sistema nervoso centrale, i muscoli, il cuore, la riproduzione, il sistema endocrino e gli organi di senso.

FITOTERAPIA E GEMMOTERAPIA
Le fonti vegetali; le applicazioni; la fitoterapia energetica; differenza tra gemmoterapia e fitoterapia; il fitocomplesso; l’etnobotanica nella fitoterapia (la tradizione); tessuti meristematici; cellule staminali vegetali; ormoni vegetali.

BIOCHIMICA METABOLICA
Il metabolismo e il catabolismo; le reazioni chimiche ed energetiche (la fermentazione, il ciclo di Krebbs, il ciclo del glucosio); processi biologici a livello molecolare.

CROMOPUNTURA AURICOLARE
L’orecchio come mappa del corpo umano;analisi dei vari punti; individuazione dei colori abbinabili per le varie terapie; tecnica di applicazione della penna cromoterapica.

ERBORISTERIA
La tradizione erboristica, le origini storiche; le coltivazioni, l’approvigionamento, le aziende; il concetto di erbe officinali; l’etnobotanica; i prodotti erboristici; macerati, tagli tisana; metodi preparatori (tinture, macerati, oli vettore, olii essenziali); tecniche di essiccazione e distillazione; le principali piante officinali; studio dei principi attivi e caratteristiche di riconoscimento;l’applicazione delle erbe officinali secondo la tradizione e la moderna farmacognosia.

FIORI DI BACH
Storia del Dott. Bach; descrizione dei 38 rimedi floreali e il loro insieme;
i fiori visti nell’ottica della pianta officinale, i fiori visti nell’ottica di un rimedio omeopatico; le grandi categorie dei fiori di Bach; come si preparano i fiori; l’applicazione pratica dei fiori; metodi di diagnosi (verbale, radiestesica); il colloquio, l’ascolto.

FISIOGNOMICA
Riconoscimento dei dati fisiognomici; studi dei diversi parametri; approccio con il paziente da analizzare; riconoscimento e inserimento in un’ opportuna categoria.

FENG SHUI – MEDICINA DELL’HABITAT
Concetto del vivere in un ambiente sano, armonico e in perfetto equilibrio energetico; i materiali, i colori, le disposizioni ambientali, l’orientamento dei mobili; metodi di compensazione; cenni sull’antica arte del Feng Shui; I nodi di Hartmann, Curry.

FISIOPATOLOGIA
Elementi di fisiologia umana; enzimi e metabolismo cellulare; l’omeostasi; l’ asse ipotalamo – ipofisi- surrene; la risposta anticorpale; le reazioni allergiche; la pressione arteriosa; fisiologia del dolore; risposte integrale allo stress.

E.T EMOTIONAL TERAPY
Tecnica di trattamento energetico con riferimenti alla Medicina Tradizionale Cinese, all’Ayurveda, ai Chakra, alla visione Aurica e al riequilibrio dei meridiani.

CHIMICA
Chimica generale inorganica con cenni alla chimica organica, cenni di fitochimica (metaboliti secondari); basi per il minimo riconoscimento di una formulazione chimica (elementi principali).

REIKI METODO MIKANO® E METAFISICA 
Storia del Reiki; l’applicazione diretta ed indiretta; la costruzione della “bolla”;
il Reiki nella vita di tutti i giorni; l’applicazione su specifici stati di disequilibrio; armonizzazione al I° Livello e successivamente al II° Livello.
Prove pratiche, scambi energetici, esercitazioni.
Massaggio Reiki: applicazione dell’energia universale Reiki con un massaggio di- gitoterapico; uso degli oli essenziali come coaudivanti dell’energia.
I simboli, la loro funzione. La visualizzazione.
L’armonizzazione dell’individuo.
CFQ® è una tecnica di pensiero positivo, metodo stimolante per risolvere stati di disequilibrio e per il raggiungimento degli obiettivi personali.

MEDICINA TRADIZIONALE CINESE
Nozioni di medicina orientale; la storia della medicina cinese e giapponese; nozioni di ayurveda. Meridiani yin yang; la teoria dei 5 elementi; le logge; le corrispondenze circadiane; il QI; aspetti dei meridiani; teorie dei meridiani principali, criteri e relazioni; meridiani collaterali e secondari; i curiosi; i criteri di diagnosi in MTC. Cute, arti, addome, meridiani ed ago-punti; patogenesi energetica (squilibrio energetico). Breve studio dei dodici polsi cinesi.

RADIESTESIA DIAGNOSTICA
Tecniche radiestesiche messe a punto dal dott. Bargellini per l’analisi dei punti energetici (chakra) e tecniche dei colori per individuare le problematiche a livello   personale; uso di tavole radiestesiche; insegnamento del corretto uso di strumenti come il bio-tensor, il pendolo, l’antenna Leacher.

BOTANICA FARMACEUTICA
Le piante e i loro habitat; le principali piante officinali; il metabolismo e la fisiologia vegetale; la raccolta e l’eventuale conservazione; preparazione di un erbario

RIFLESSOLOGIA PLANTARE
Storia della riflessologia; i punti riflessi; visione anatomica del piede; visione riflessa degli apparati scheletrici; organi; studio morfologico del piede;forme della pianta, delle dita, rughe e callosità; metodi di osservazione; collegamenti con MTC;divisione tra piano mentale,emozionale e istintuale; trattamenti specifici in abbinamento ai Fiori di Bach e applicazione di eventuali oli essenziali per riequilibrio energetico dei chakra; pratica di osservazione e trattamento.

DEONTOLOGIA PROFESSIONALE
Analisi della professione del Naturopata; deontologia; norme vigenti e prospettive. Cosa fare per aprire uno studio professionale, norme fiscali ed altro. Il marketing dello studio professionale; come evidenziare la propria attività, strategie di mercato; il Naturopata come uomo immagine nelle varie attività e attraverso i mass media.

FARMACOGNOSIA
Cosa sono i prodotti farmacognostici; nozioni di farmacologia; controindicazioni; concetti di antagonismo e agonismo; le vie di somministrazione; il percorso del farmaco nell’organismo; principi attivi; interazione tra farmaco e prodotto erboristico.

PROGRAMMAZIONE NEURO LINGUISTICA
La PNL come strumento essenziale per istaurare un rapporto empatico tra il Naturopata e il proprio cliente e per rimuovere i condizionamenti. Durante il triennio si apprenderanno le basi della PNL: rapport, ricalco, mappe mentali, problem solving.